Graziano Lori.

Riveste la carica di Presidente di CERCHIOBLU APS. E’ docente formatore da molti anni di numerose scuole di Polizia tra queste la Scuola Interregionale di Polizia Locale; la Scuola Regionale Veneta per la Sicurezza e la Polizia Locale; Scuola Regionale della Pubblica Amministrazione della Regione Marche; la Scuola Regionale Villa Umbra, la Scuola di Formazione Capitolina. E’ docente formatore del Comune di Firenze.

Attualmente insegna la materia Terrorismo Internazionale al Master di secondo livello in Psicopatologia forense e Criminologia dell’Università degli Studi di Firenze.Ha svolto docenze universitarie al Master Universitario per Coordinatori di Emergenza nella materia: “La gestione delle situazioni critiche in emergenza, la comunicazione del rischio e la vittimologia delle catastrofi” all’Università degli studi di Firenze – Dipartimento Scuola Medicina. Docente nella materia”Gestione e comunicazione vittime di eventi traumatici” all’Università LUMSA Roma – Facoltà di Scienze della Formazione Corso di laurea in Psicologia. Docente al Master universitario di II livello “Psicologia dell’emergenza e Psicotraumatologia”. A svolto conferenze seminariali nella materia: “Terrorismo internazionale e di matrice jihadista”. (Lezioni seminariali) all’Università di Bologna – Facoltà: Scienze Politiche Laurea magistrale in Scienze criminologiche per l’investigazione e la sicurezza. Docente nella materia: “L’importanza delle competenze relazionali degli infermieri in situazioni critiche ed in emergenza” all’Università degli studi di Firenze – Dipartimento/Scuola Medicina Corso di Laurea in Infermieristica. Relatore al Seminario: “Il tema critico della coercizione personale nelle attività di polizia”. Università Cà Foscari di Venezia. Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali. Corso Fisiologia e patologie della coercizione. Relatore al Seminario: “Il disagio psicosociale del lavoro in polizia” all’Università degli Studi di Perugia. Polo di Narni. Dipartimento di Scienze della Formazione. Sociologia del Lavoro. Relatore al Seminario sull’assistenza ai familiari delle vittime all’Università La Sapienza di Roma – Dipartimento di Psicologia – Progetto Ania Care. Conferenze presso l’American Syracuse University in Florence con Lezioni sul comportamento da adottare in caso di attacco terroristico da parte di insegnanti e studenti.

In passato ha rivestito vari incarichi tra questi vice Presidente Associazione Italiana Formatori – Delegazione Toscana, Commissario ANVU per la Provincia di Firenze, Consigliere CEDUS Centro Documentazione Sicurezza Urbana, Consigliere IICSS International Institute for Crisis and Security Studies, Membro consiglio direttivo Emergens. E’ stato docente della EUI – COTIPSO (Certificate of Training in United Nations  Peace Support Operations). ha rivestito l’incarico di Co –  Direttore del Dipartimento di Criminologia del Centro Studi Criminologici di Viterbo.

E’ Laureato in Sociologia e Scienze Criminologiche per la Sicurezza e laureato con una specialistica in Criminologia Applicata all’Investigazione ed  alla Sicurezza, sempre presso l’Università di Bologna. Ha conseguito il Master InterUniversitario in Coordinamento delle Politiche per la Sicurezza  Urbana (Università di Firenze, Università di Siena e Università di Pisa). Svolge attività professionale presso la Polizia Locale di Firenze, ad oggi si  occupa di Politiche per la Sicurezza Urbana e Stradale.  

Argomenti per la Formazione

Tratta le seguenti tematiche quali Intelligence e Anti Terrorismo. Analisi dei fenomeni  criminali organizzati italiani e stranieri, e quelli legati alle organizzazioni terroristiche ed eversive italiane e straniere. Tecniche Operative di Polizia e del Controllo del Territorio, Polizia  Giudiziaria, Psicologia Investigativa, Gestione delle situazioni Critiche e di Emergenza, Scienze Criminologiche e  Vittimologiche, Politiche per la Sicurezza Urbana, Comunicazione strategica e nell’emergenza. Forma gli operatori e dipendenti dei Gestori aeroportuali per i Team di Contatto con i familiari delle vittime di incidenti aerei (Gen 05). Etica di Polizia. Rispetto dei diritti umani, come combattere le discriminazioni e la gestione delle diversità nelle forze di polizia.  Police Peer Support e Family Liaison Office,  La valutazione e la gestione dello stress professionale degli operatori di polizia e del soccorso, la  comunicazione del decesso ai familiari delle vittime (bad news), la psicologia della testimonianza.

Da alcuni anni si occupa del disagio professionale e dello stress lavoro correlato  dell’attività professionale degli operatori di polizia, sviluppando progetti di analisi, valutazione e sostegno psicologico,  gestione dello stress post traumatico da Eventi Critici di Servizio.  

Progettista del Sistema di Sostegno Psicologico della Polizia Municipale di Firenze chiamato “Il Cerchio Blu”. Ha  partecipato al Gruppo Integrato di Lavoro Sugli Incidenti stradali, tavolo di coordinamento: 118 – Polizia Municipale –  Terapia Intensiva AOU Careggi – Società della Salute – Psicologi del Centro Regionale criticità relazionali, sul progetto:  “Impatto psicologico e sociale degli Incidenti stradali”.  

Scrive libri, manuali e articoli su varie riviste specializzate di polizia e psicologia dell’emergenza.  

Ha ricevuto alcuni riconoscimenti per l’attività professionale tra cui il premio “Io per la vita” a Firenze in Palazzo Vecchio  durante Il terzo convegno “Sicurezza in Emergenza”. E’ stato insignito per due volte con la “Medaglia d’Argento della  Città di Firenze “per altrettante operazioni di servizio. 

[huge_it_videogallery id=”13″]