Skip to content

Corso Team di Contatto con i Familiari delle Vittime di incidenti aerei

Lista dei desideri Share
Share Course
Page Link
Share On Social Media
Informazioni sul corso
Curriculum

Informazioni sul corso

Corso Team di Contatto con i Familiari delle Vittime di incidenti aerei. Circolare ENAC  - GEN - 05 ________________________________________________________________________ Nello specifico gli obiettivi formativi per il corso base sono i seguenti: 
  • Acquisire conoscenze sul comportamento umano nelle emergenze; 
  • Acquisire conoscenze rispetto alle fonti normative internazionali e nazionali inerenti l'assistenza alle vittime di incidente aereo; 
  • Informare circa le possibili reazioni psico-fisiche al trauma psicologico e ai possibili sviluppi psicopatologici post traumatici; 
  • Migliorare la conoscenza di tecniche comunicative in fase di emergenza analizzando i vari momenti della…
Corso Team di Contatto con i Familiari delle Vittime di incidenti aerei. Circolare ENAC  - GEN - 05 ________________________________________________________________________ Nello specifico gli obiettivi formativi per il corso base sono i seguenti: 
  • Acquisire conoscenze sul comportamento umano nelle emergenze; 
  • Acquisire conoscenze rispetto alle fonti normative internazionali e nazionali inerenti l'assistenza alle vittime di incidente aereo; 
  • Informare circa le possibili reazioni psico-fisiche al trauma psicologico e ai possibili sviluppi psicopatologici post traumatici; 
  • Migliorare la conoscenza di tecniche comunicative in fase di emergenza analizzando i vari momenti della potenziale emergenza (accoglienza,riconoscimento, accompagnamento alla sala parenti, comunicare con i familiari, accompagnamento alla sala salme, ricongiungimento); 
  • Apprendere tecniche di stress management efficaci in situazioni critiche;  
  • Migliorare le modalità di interazione con altre figure professionali coinvolte in situazioni critiche in emergenza (es. forze di polizia,operatori sanitari ecc..)
  • Strumenti psicologici di auto-aiuto per decomprimere le proprie reazioni all'emergenza. 
  • Apprendere tecniche e metodologie di gestione della crisi in emergenza; 
  • Apprendere tecniche di stress management, decision making e problem solving in situazioni critiche e di emergenza;  
  • Bias psicologici (errori più comuni) che possono verificarsi in situazioni critiche: riconoscerli per evitarli; 
  • Migliorare l'efficacia comunicativa e sviluppare abilità e competenze relazionali (empatia, ascolto attivo, tecniche di dialogo strategico); 
  • Migliorare la conoscenza di tecniche comunicative in fase di emergenza analizzando i vari momenti della potenziale crisi (accoglienza, riconoscimento,accompagnamento alla sala parenti, comunicare con i familiari, accompagnamento alla sala salme, ricongiungimento); 
  • Acquisire nozioni e competenze nell'ambito della gestione di persone traumatizzate, conoscere le varie fasi del lutto traumatico; 
  • Conoscere i bisogni primari e aumentare la propria conoscenza dei possibili scenari relazionali durante un'emergenza; 
  • Acquisire e testare strumenti di auto-aiuto psicologico per decomprimere il proprio vissuto post-evento; 
  • La buona comunicazione in emergenza: Comunicare salvaguardando l’immagine dell'organizzazione. Dalla comunicazione istituzionale ai rapporti con i media e i social media. Acquisire competenze specifiche per gestire la comunicazione e l'accoglienza telefonica in entrata (informazioni riguardo al volo, gestire la comunicazione con i familiari a distanza). 

Informazioni sul docente

Course Curriculum

La formazione dei Team di Contatto con i familiari delle vittime family assistan
Tre moduli formativi interconnessi

Audience

  • Società di gestione aeroportuale e Compagnie aeree. Società deputate alla Security aeroportuale. Forze dell'Ordine. Psicologi dell'emergenza. Protezione Civile. Vigili del Fuoco. Addetti alla sicurezza sanitaria e all'emergenza.

Designed using Hoot Business Premium. Powered by WordPress.