17 ottobre 2019 – Convegno “L’incidente e la strada”.

PISSTA – Comune di Lucca

COMUNICATO STAMPA PISSTA

La gestione dell’emergenza sugli incidenti stradali: esperti a lavoro per fortificare le sinergie operative.

Il 17 ottobre 2019 a Lucca presso lo splendido scenario del Real Collegio si è svolto un convegno di straordinaria importanza, denominato “Convegno: L’incidente e la strada – Scambio intersettoriale con l’obiettivo di fortificare la grande sinergia tra i vari interlocutori interessati e coinvolti nelle varie fasi di analisi, prevenzione e soccorso”. L’evento, patrocinato dall’ANCI, dalla Regione Toscana, dal Comune e dalla Provincia di Lucca e accreditato dall’Ordine degli Avvocati di Lucca, nasce su iniziativa della società PISSTA, azienda specializzata nella gestione delle emergenze legate alla mobilità e all’ambiente a seguito di incidenti accaduti su qualsiasi rete di trasporto (stradale, ferroviaria, marittima, aerea). Il convegno ha visto la numerosa affluenza di Comandi di Polizia considerato il rilievo dei relatori e degli argomenti trattati. Moderatori del convengo: il giornalista Paolo Mandoli e il Comandante della Polizia Locale di Lucca Maurizio Prina. Dopo i saluti di rito del Sindaco di Lucca Alessandro Tambellini e dell’Assessore Regionale Vincenzo Ceccarelli sono state analizzate dal Comandante del Distaccamento di Polizia Stradale di Bagni a Lucca Ivan Bicocchi le cause che determinano gli incidenti. Di seguito: il Procuratore della Repubblica Pietro Suchan ha trattato il tema della responsabilità soggettiva in materia di incidenti stradali in relazione all’efficacia della tutela personale; Alessandro Spinelli, già Comandante della Polizia Municipale di Signa, la delimitazione del teatro dell’incidente e la ricerca, individuazione e assicurazione delle fonti di prova; Maria Grazia Lencioni, responsabile della Centrale Operativa del servizio 118 di Lucca, il primo soccorso sanitario con analisi delle criticità e soluzioni; Maurizio Prina, Comandante della Polizia Locale di Lucca, le innovative soluzioni attuate dal Comune di Lucca “operazione Safe Road”; Costanzo Salierno, Ispettore della Polizia Locale Lucca, il rilevamento dell’incidente stradale, tecniche e procedure per la rilevazione; Alessio Procida, Responsabile Regionale di PISSTA, il servizio di ripristino delle condizioni di sicurezza stradale e di reintegra delle matrici ambientali compromesse dal verificarsi di incidenti; Daniele Guidotti, referente del Servizio Emergenze Trasporti di Federchimica, l’impegno dell’industria chimica per il supporto alle Istituzioni nelle attività di prevenzione e gestione delle emergenze nel trasporto; Graziano Lori, Presidente dell’Associazione Cerchio Blu, l’importanza del sostegno psicologico ai famigliari delle vittime e agli operatori delle forze di polizia. In conclusione un acceso ed interessante dibattito. Una sala affollatissima e una partecipazione attiva e sentita di uomini e donne in divisa orgogliosi di un costante e quotidiano impegno a tutela della sicurezza. Nel confronto è stato affrontato il tema dei delicati problemi inerenti la sicurezza stradale e la tutela dell’ambiente con l’obiettivo di ridurre al massimo le insidie della strada e i rischi di inquinamento, a preservazione e tutela della sicurezza e dell’ambiente ed a vantaggio delle future generazioni. Un interessante scambio intersettoriale con l’obiettivo di fortificare la grande sinergia tra i vari interlocutori interessati e coinvolti nelle varie fasi di analisi, prevenzione e soccorso. Questo primo convegno annunciano gli organizzatori è l’inizio di un confronto che porti all’istituzione di un tavolo tecnico che programmi le linee operative per un piano di sicurezza stradale attiva.


 

Lascia un commento