+39 349 55 66 222 segreteria@cerchioblu.org

Come difendersi dal terrorismo aereo

 

Diapositiva2

UNAI_Final_Inaction_Tagline_Print Sophie denis
Firenze 19 maggio, orario 14,30 – 18,30

L’importanza del In-flight Passenger Profiling come estrema barriera difensiva dal terrorismo a bordo degli aeromobili

Nel quarto incontro sarà sviluppato il tema dell’ Inflight Passenger Profiling,  il sistema basato sul riconoscimento di modelli di analisi comportamentali dei passeggeri a bordo di un aeromobile che possono costituire una minaccia in volo.  
Docente dr. Alessandro Volpe  (leggi articolo della collaboratrice dr.ssa Antonella Marchisella)

Informazioni e iscrizioni

Sede: Firenze (Struttura Istituzionale ad accesso  protetto)  orario: 14,30 – 18.30
Iscrizionisforge@cerchioblu.org
Riserva di posti: in accordo con le singole amministrazioni, previa comunicazione ufficiale alla segreteria dell’associazione Cerchio Blu, sono previsti posti riservati agli appartenenti ai Corpi di Polizia in servizio, nazionali e locali (PS, CC, GdF, PP, CFS, PM), ai Vigili del Fuoco e ai membri della Protezione Civile.

Destinatari

Il corso è destinato ai Soci di Cerchio Blu, appartenenti alle Forze di Polizia, appartenenti alle Forze Armate, operatori dell’emergenza e del soccorso, operatori del 118, infermieri, medici, psicologi, counselor, giornalisti, studenti universitari.

Costi

Quarto modulo del Corso Active Shooter e Suicide Bomber: risposta attiva agli attacchi terroristici:
Quota personale di iscrizione a contributo spese al singolo modulo (4 ore di formazione frontali in aula): 
  • Soci Associazione CERCHIOBLU  in regola con la quota annuale 2016: € 15,00
  • Non soci: € 25,00
Sarà rilasciato l’attestato di partecipazione
Sono previste 20 ore totali in presenza d’aula
L’accettazione dell’iscrizione al corso è sottoposta a insindacabile valutazione da parte del C.D. dell’associazione Cerchio Blu

 

 

About the Author

Leave a Reply